Home page Squilibri
Seguici su facebooktwitteryoutube
Novità: spedizione standard per l'Italia gratis!

Claudia Crabuzza  

Grazia, la madre  

contiene cd e

Omaggio in musica a Grazia Deledda
2022, € 20

Formato 14x14, pp. 48, con fotografie di  Marianne Sin-Pfältzer e i dipinti di Narcisa Monni         

€20.00
€19.00
 

Premio Nobel per la letteratura, Grazia Deledda nella sua opera ha trasposto l’eredità di un intero popolo nella dimensione del simbolo, conferendo un valore più esteso a fantasie e immagini sedimentate nella memoria collettiva. Proiettata nella luce del mito, la Sardegna è stata assunta come metafora di una terra senza tempo in cui si staglia comunque un forte sentimento di appartenenza, mentre d’intorno a quel paesaggio si consuma l’eterno dramma del vivere. 

Figlia della stessa terra e tra le voci più originali della scena musicale sarda, Claudia Crabuzza rende ora omaggio alla densità della sua opera, che ha trasformato il piccolo mondo delle origini in un racconto universale di emancipazione al femminile. Per iniziativa di Stefano Starace, autore anche dei testi, e con le musiche e gli arrangiamenti di Andrea Lubino e Fabio Manconi, in dieci canzoni sono stati tradotti in musica altrettanti romanzi della Deledda, capaci di parlare ancora al cuore della sensibilità contemporanea. 

Con scritti di Dino Manca, Neria De Giovanni e Antonello Zanda, i dipinti di Narcisa Monni, le fotografie di Marianne Sin-Pfältzer, una poesia di Paolo Pillanca, le traduzioni in sardo di Michele Pio Ledda e, tramite QR Code, gli Itinerari deleddiani di Remo Branca, un sentito omaggio a Grazia, la madre

Un progetto "corale e partecipato" anche dal punto di vista musicale, con numerosi musicisti e artisti tra i quali Canio Loguercio e Massimo Donno 

 

 

crabuzza



Targa Tenco 2017 per il miglior album in dialetto, Claudia Crabuzza, fondatrice e voce dei Chichimeca, è al suo secondo disco come solista

 

 

€20.00
€19.00