Home page Squilibri
Seguici su facebooktwittergoogleplusyoutube

BandaJorona

Io so' me  

contiene cd

2018, € 15 ,  formato 14x14, 48 pp, con 16 foto a colori

€15.00
€12.75

Vivere a Roma significa assorbire forme, colori e storie di una metropoli ancorata ad una tradizione che si rimpasta continuamente con un tessuto sociale fatto di multiculturalità e di linguaggi inconsueti: saper disporre di quei linguaggi e restituirli in forma canzone, senza indulgere a manierismi e ad esercizi di stile, è operazione che, quando riesce, riempie di meraviglia. BandaJorona si è imbevuta per anni delle suggestioni che transitavano per la Capitale, integrando ad esse una sensibilità contemporanea asciugata all’incrocio di altri venti.

Oggi ci consegna un lavoro in cui l’interpretazione e la rivisitazione di canti della tradizione cedono il passo all’autorialità per dare voce a sentimenti e a racconti narrati in prima persona, continuando ad agire in quella stessa città in cui si è formata. Ai classici strumenti folk (fisarmoniche, contrabbassi, mandolini, ciaramelle) si aggiungono così sonorità elettroniche “stranianti”, che raccontano altre storie o le stesse storie da altri punti di vista, mentre i testi  lasciano affiorare presenze costanti e mai rassicuranti, come quella di Pier Paolo Pasolini,  con la stessa caparbia intenzione di sempre: cantare ancora di Roma e del mondo in questo nostro frastagliato presente.

 

jorona

 

Tra le espressioni più significative della scena romana, BandaJorona si è caratterizzata per l'originalità e la forza di un'appassionata rivisitazione della tradizione capitolina dove storie d'amore, carcere e coltello si intrecciano ad omaggi e riprese di interpreti come Graziella Di Prospero e Gabriella Ferri

 

 

Parla romno e in modo verace la musica di BandaJorona. La band, che ha sempre fatto della rivisitazione dei brani della tradizione la propria bandiera, propone ora uno stile più cantautoriale (...) si lbira dal solco tracciato da Gabriella Ferri e racconta in prima persona storie e scorci di Roma, tra folklore, sonorità elettroniche e nuovi linguaggi  Gianni Pugliese, Trovaroma di Repubblica  

Il folk di matrice capitolina incontra suggestioni etniche, sposa trame elettroniche poco invasive ma assai efficaci, assume toni teatraleggianti, si abbraccia a testi che spaziano dal sociale al privato e dal politico al popolare (...) Un ispirato, brillante, eclettico affresco di folk d'autore al contempo classico e moderno, reso ancora più interessante dai preziosi contributi dei tanti ospiti Federico Guglielmi, Blow Up

€15.00
€12.75

Usiamo i cookie per far funzionare al meglio il sito. Accettali se vuoi proseguire.