Home page Squilibri
Seguici su facebooktwitteryoutube
Novità: spedizione standard per l'Italia gratis!

Maurizio Agamennone 

Storie di Piero  

Musica, cultura e società nelle imprese di Piero Farulli
Prefazione di Sergio Cofferati
2022, € 20
Formato 15x21, pp. 268

€20.00
€18.00

 Piero Farulli è stato per trenta anni “la viola” del Quartetto Italiano, tra gli ensemble cameristici più amati nel secondo Novecento, la cui cifra interpretativa costituisce ancora un modello prestigiosissimo. Ma è stato anche un grande didatta e formidabile organizzatore. Le sue multiformi attività possono essere intese come l’opera di un vero “leader” nelle politiche della formazione e nelle pratiche della musica, promosse e realizzate con una tenacia e determinazione sorprendenti e, spesso, irresistibili.

La Scuola di Musica di Fiesole e l’Orchestra Giovanile Italiana sono tra le sue imprese più note: per decenni hanno attratto e attraggono migliaia di musicisti, appassionati e “amateurs”, bambini giocosi e anziani emozionati, comuni cittadini che hanno praticato la musica come opportunità per una felice crescita emozionale e intellettuale. A questi si sono aggiunti numerosi scienziati, pedagogisti, musicologi, critici musicali e giornalisti, artisti, amministratori e politici, che hanno osservato e valutato attentamente le sue imprese per ricavarne un possibile “exemplum”, al fine di estendere la pratica e la cultura musicale a tutti, nella scuola, nello spettacolo dal vivo, nella cultura condivisa, per una “cittadinanza” veramente matura, democratica ed egualitaria, coerentemente con il motto proposto da Piero per definire il suo grande e ambizioso progetto: “la musica per tutti”. Pure, la sua opera ha suscitato resistenze, critiche, sorda indifferenza e aperta ostilità che, non raramente, sono risultate prevalenti rispetto ad alcuni suoi obiettivi.

Questo volume prova a raccontare le storie di Piero, le sue lotte, i suoi successi e le sue sconfitte, la rete estesa delle sue relazioni, le sue ricorrenti e martellanti “lamentationes”, le storie dei suoi allievi e collaboratori, e gli scenari sociali e culturali in cui ha condotto coraggiosamente le sue battaglie.    

 

 

agamennone2
Maurizio Agamennone insegna Etnomusicologia presso l’Università di Firenze.  Per Squilibri ha pubblicato Varco le soglie e vedo. Canto e devozioni confraternali nel Cilento anticoMusiche tradizionali del Salento. Le registrazioni di D. Carpitella ed E. De Martino (1959, 1960), Musica e tradizione orale in Salento. Le registrazioni di A. Lomax e D. Carpitella (1954)
Viaggiando, per onde su onde. Il viaggio di conoscenza, la radiofonia e le tradizioni musicali nell'Italia del dopoguerra (1945-1960) e, assieme a V. Lombardi, Musiche tradizionali del Molise. Le registrazioni di D. Carpitella e A. M. Cirese (1954) 

 

  Il libro si avvale di tre percorsi genialmente identificati dall'autore (...) con un'intensità di scrittura che non lascia vuoti e che travolge il lettore come se fosse un libro di avventure (...) Si deve perciò essere grati all'autore di Storie di Piero Furio Colombo, Il fatto quotidiano

 

€20.00
€18.00