Home page Squilibri
Seguici su facebooktwittergoogleplusyoutube

Indaco

Porte d'Oriente

2009, € 10

€10.00
€8.50

 

Con Lester Bowie, Fiona Davidson, Tony Esposito, Francesco Di Giacomo, Enzo Gragnaniello, Mauro Pagani, Andrea Parodi, Pivio, Antonello Salis e Antonello Ricci

A dieci anni dall’esordio, un cd riepilogativo del percorso artistico di una delle più originali formazioni della scena musicale italiana, nata dall’incontro tra musicisti di provenienza diversa, accomunati dall’inclinazione a sperimentare nuovi linguaggi espressivi, magistralmente “frullati” in un suono nuovo in cui si evidenziano i limiti di categorie correnti – world music, new age, ambient, etno-rock o etno-jazz- a definire la ricchezza di articolazioni della musica, quando è frutto di un lavoro svolto con rigore e passione.

Melodie struggenti, sottolineate dalla voce melismatica di Andrea Parodi, si alternano a ballate etniche affidate alla voce di Enzo Gragnaniello; Francesco Di Giacomo accompagna intense suite in cui il rock progressive si fonde con sonorità tipicamente mediterranee; la tromba di Lester Bowie succede al violino di Mauro Pagani, l’arpa celtica di Fiona Davidson lascia il posto alla fisarmonica di Antonello Salis, la zampogna di Antonello Ricci evoca un tenace legame alle radici, le percussioni di Tony Esposito esaltano la gioia di una musica che è ritmo e danza.

In quella zona di frontiera in cui si dileguano sentimenti di appartenenza e le differenze si annullano, le porte sembrano spalancarsi davvero su altri mondi in cui l’oriente si innesta sul solco delle tradizioni mediterranee e i balcani abbracciano l’area celtica. Oltre a brani ormai storici della band romana, il cd contiene anche alcuni inediti, come Salentu¸in cui il canto di Andrea Parodi si apre sulle ritmiche della pizzica.Un affresco musicale sull’emigrazione italiana in Argentina che, tra una tarantella e un tango, racconta le speranze e le attese di milioni di uomni e donne partiti verso l’incognita di un mondo nuovo che si stagliava nel loro immaginario come meta di un agognato riscatto.

Ascolta il brano Andalusiana

 


indaco
Mariopio Mancini -polistrumentista di area new age-, Rodolfo Maltese -storica chitarra del Banco del Mutuo Soccorso-, Arnaldo Vacca -eclettico percussionista già con Musicanova e Teresa de Sio-, PierLuigi Calderoni -tra più noti batteristi italiani-, Carlo Mezzanotte alle tastiere, Luca Barberini al basso sono stati i componenti storici del gruppo al quale, negli ultimi anni, si è aggiunta Gabriella Aiello come cantante.

 

I nomi, qui, sono importanti perché spiegano la musica, che a tratti ricorda il Banco, a tratti le cose migliori delle tante cose meticce che s’ascoltano in giro tra etno-jazz, etno-rock, new age, world. Tutti contribuiscono all’eccellenza del disco. Ascoltare l’album è indispensabile: e a voi che state al mare consigliamo di farlo in una sera con il cielo rosso e i raggi di sole che tagliano le nubi e ti fanno pensare a Dio Gabriele Ferraris, La stampa
Una delle più originali sintesi musicali degli ultimi anni, un’alchimia che porta la musica su strade sempre nuove, in un mondo di suoni di frontiera dove il testimone può passare di mano lasciando però la magia della musica come unica protagonista Carlo Moretti, La Repubblica
Ottima impresa degli Indaco, formazione di etno-rock di rara maestria che qui schiera un elenco di ospiti impressionante, da Mauro Pagani a Lester Bowie degli Art of Ensemble of Chicago e alla grande voce del Banco, Francesco Di Giacomo Roberto Casalini, Il corriere della sera
Si può arrivare dal jazz, dal rock o dalle note classiche, ma è ben vero che un “common round” dove fluttuano aromi mediterranei, mediorientali e nordici è naturale motivo di sviluppo e di ricerca, salvaguardando le ragioni di una melodia che è sempre tersa e fluente Guido Festinese, World Music Magazine
Quella degli Indaco è un viaggio che, a dispetto del titolo, si alimenta soprattutto di atmosfere e sentimenti mediterranei, allo scopo di integrare musica popolare e sonorità moderne: album completo che evidenzia il talento di questa band Edoardo Frassetto, Rockerilla 

€10.00
€8.50

Usiamo i cookie per far funzionare al meglio il sito. Accettali se vuoi proseguire.