Home page Squilibri
Seguici su facebooktwittergoogleplusyoutube

Giancarlo Paglialunga  

Tamburu

2018, € 15

€15.00
€12.75

Tradizione, ritmo e festa: in queste parole potrebbe riassumersi il senso del nuovo cd di Giancarlo Paglialunga che, per altri versi, si può intendere anche come il sentito omaggio che un musicista di rango rende allo strumento che gli ha consentito di affermarsi nel panorama della musica italiana e della world music.

Il tamburo, cuore pulsante della musica salentina, e più in generale il variegato mondo delle percussioni sono i protagonisti indiscussi del cd che ripercorre la lunga carriera dell’autore che ha attraversato tutta la scena della riproposta della musica tradizionale salentina, dai Dakkamé a Uccio Aloisi Gruppu, da Bandadriatica a Enza Pagliara, da Salentorkestra a Arneo Tambourine Project, fino all’approdo, nel 2010, nella nuova formazione del Canzoniere Grecanico Salentino con il quale sta calcando palcoscenici e piazze  di tutto il mondo.   

Musicista dotato di una potente forza espressiva e da una naturale inclinazione al ritmo, sempre sospeso tra tradizione e modernità, già voce solista e tamburellista alle edizioni della Notte della Taranta dirette da Ludovico Einaudi e da Goran Bregovic,  Giancarlo Paglialunga si è formato attraverso l’ascolto delle fonti più autorevoli, come in primo luogo Salvatora Marzo, storica tamburellista dell'orchestrina di Luigi Stifani,  la frequentazione degli ultimi anziani e la partecipazione alle occasioni più autentiche della tradizione come le ronde e le feste popolari.

Le 15 pizziche raccolte nel cd sono un’esplosione di energia, ritmo e passione che trascinano in un viaggio senza tempo, tra passato e presente, cadenzato dal suono del tamburo, e vogliono essere un tentativo di riformulazione e proposta creativa delle tradizioni popolari in un processo di recupero delle proprie radici. Queste stesse pizziche, selezionate tra le tante realizzate nella sua carriera, offrono allo stesso tempo uno spaccato sulla nuova scena musicale salentina presentando brani realizzati con Dakkamé, Uccio Aloisi Gruppu, Bandadriatica, Raffaella Aprile, Enza Pagliara, Salentorkestra, il Canzoniere Grecanico Salentino, Jonio, Tradizionale Salentina Dop e Armeo Tambourine Project.

Ascolta Ronda con l'Arneo Tambourine Project

 

paglialunga

 

Componente del Canzoniere Grecanico Salentino, già voce solista e tamburellista alla Notte della Taranta diretta da Ludovico Einaudi e Goran Bregovic, unanimente apprezzato come virtuoso delle percussioni, Giancarlo Paglialunga è uno degli interpreti più rilevanti nel panorama della musica popolare del Salento.  

 

 Se ne esce frastornati e quasi esausti, ma con una sensazione di presenza viva che è decisivo: è in antologie ben compilate come questa che si capisce da dove si viene, che tratto si sta percorrendo, e forse anche un po' delle strade che ci riserverà il futuro Guido Festinese, Il giornale della musica 

 Nei suoi trascorsi ci sono ricerche rigorose e studi sul campo, in quel Salento musicalmente così fecondo e passionale. Una formazione all'antica che gli ha permesso di costruirsi una salda reputazione e continue richieste di collaborazioni (...) qui documentate. Dopo il riassunto di una vita, è ora di imbarcarsi in nuove avventure Piercarlo Poggio, Blow Up 

La geografia mondiale del tamburo ha uno dei suoi epicentri in Salento e nella pizzica. Da molti anni Giancarlo Paglialunga è colui che ne ha più espanso lo spiito locale in una dimensione globale  che però non spiazzasse le tradizioni della sua terra. Su tale piattaforma si gioca l'intero album antologico Fabio Francione, Il cittadino di Lodi 

Le quindici pizziche raccolte nel disco compongono così un viaggio sonoro travolgente ed appassionante che nel contempo ci racconta la storia degli ultimi vent’anni della riproposta in Salento. Imperdibile  Salvatore Esposito, Blogfoolk 

€15.00
€12.75

Usiamo i cookie per far funzionare al meglio il sito. Accettali se vuoi proseguire.