Home page Squilibri
Seguici su facebooktwittergoogleplusyoutube

Leonardo Alario

Cantare la festa

contiene cd

Il ciclo festivo in Calabria
2014,
€ 15
Formato 14x19,50, con 20 foto a colori, pp. 103

 

€15.00
€12.75

 

Non c’è rito domestico o pubblico, individuale o collettivo, religioso o civile, ordinario o festivo, che non sia informato dal canto. Il canto si manifesta quindi nella ricorrenza dei tempi ciclici che, nel calendario festivo, scandiscono le criticità dei mutamenti stagionali, quando le forme della festa confermano la tradizione e le relazioni comunitarie.

Festa e canto si fondono, sorreggendosi e giustificandosi vicendevolmente. Si canta, perché è festa. È festa, perché si canta. La festa, che irrompe nell’ordinario, esorcizza col canto il negativo quotidiano e propizia l’attesa e la speranza del nuovo: il canto diventa così preghiera dolente e straziante per invocare protezione e grazie, oppure espressione di una gioia apotropaica e strumento di un’aspirazione catartica.

Della sterminata messe di canti, di cui risuona la festa, in questo lavoro si propone una selezione dei repertori che comprendono i tre cicli fondamentali del Natale, del Carnevale e della Pasqua così come si vivono in alcuni luoghi della Calabria. Attraverso le sedimentazioni dei tempi storici, tra liturgia e folclore, si delineano le ragioni e la varietà delle risposte locali, in un viaggio tra i suoni e i cibi, i personaggi e le memorie orali di un piccolo mondo in festa.

Ascolta il brano Oj cumparə mijə

 

leonardo r. alario

 

Leonardo R. Alario Demologo,fondatore dell'Istituto di Ricerca e di Studi di Demologia e di Dialettologia, ha all'attivo numerose pubblicazioni sui canti di tradizione orale e sui rituali festivi.

 

 

L’analisi storico-culturale, sostenuta dall’assidua frequentazione dell’autore con le località e gli eventi festivi osservati, trova riscontro (...) nelle sedici tracce sonore, trascritte e tradotte, scelte tra le lezioni più significative della tradizione locale e indicative d’un universo sonoro complesso i cui tratti salienti si esprimono nei tempi forti della liturgia cristiana: dalle strine natalizie ai canti devozionali della Settimana Santa, interpreti locali registrati nel vivo delle esecuzioni definiscono un archivio vivente di repertori canori Salvatore Esposito, Blogfoolk

 

€15.00
€12.75

Usiamo i cookie per far funzionare al meglio il sito. Accettali se vuoi proseguire.