Home page Squilibri
Seguici su facebooktwittergoogleplusyoutube
  • Musica e tradizione orale in Salento

    Musica e tradizione orale in Salento

    Le registrazioni di A. Lomax e D. Carpitella (1954) di M. Agamennone

    Leggi tutto

Sabato, 18 Aprile 2015

Con la musica migrante a Roma e il coro multietnico "Romolo Balzani", chiude Intrecci

muische-migranti1

Roma, 22 aprile, ore 18,30
Teatro Anfitrione, via San Saba 24 

musiche-migranti
Enrico Grammaroli e Sara Modigliani presentano il CD Istaraniyeri, il primo di una serie dedicato ai musicisti migranti della Capitale, ben rappresentati nei 26 brani con interpreti provenienti da 15 paesi e di 20 lingue diverse.  Il CD è il risultato di una vasta ricerca sul campo, “Roma forestiera”, sulla musica migrante a Roma, con rilevazioni effettuate per strada (molti dei musicisti sono artisti di strda), nei tram e in metropolitana, manifestazioni antirazziste e nelle feste e riti delle diverse comunità.

A seguire concerto del Coro multietnico Romolo Balzani diretto da Sara Modigliani e Felice Zaccheo e nato nel febbraio 2009 grazie alla Scuola Iqbal Masih e l'Associazione culturale Se...sta voce, in collaborazione con il Circolo Gianni Bosio: tra i componenti del Coro anche alcuni musicisti migranti individuati nel corso della ricerca sul campo.

Quello sulla musica migrante è il terzo appuntamento di Intrecci: 
il 20 aprile la prima proiezione pubblica del Sentite buona gente
Il 21 aprile un omaggio a Matteto Salvatore con Giovani Rnnaldi, Andrea Satta e Tonino Zurlo.

INGRESSO GRATUITO

Usiamo i cookie per far funzionare al meglio il sito. Accettali se vuoi proseguire.